0434-1697154 info@drone-zone.it

Termini per gli acquisti in pre-order

Il cliente firmando la presente scheda richiede di acquistare un bene in Pre-ordine ovvero non ancora disponibile alla Dronezone srl che ne attende la consegna da parte del fornitore.

Inoltre è consapevole che la Dronezone srl non è responsabile di eventuali ritardi dovuti dalle consegne dei fornitori oltre la data prevista, in ogni caso il cliente, superati i 10 giorni oltre la data prevista potrà richiedere alla Dronezone srl lannullamento dellordine ed avrà diritto alla sola somma versata.

La Dronezone srl non è responsabile di eventuali disagi del cliente di qualsiasi natura dovuti alla consegna del bene oltre la data prevista.

Metodo di pagamento

Sono accettati i seguenti metodi di pagamento:

  1.  Bonifico Bancario
  2.  Paypal
  3.  Carta di credito tramite Paypal

Diritto di recesso (estratto da Difesa consumatori)

Il diritto di recesso può essere esercitato dal momento della conclusione del contratto fino a quattordici giorni (7 giorni per articoli in promozione o cons conti) dopo il ricevimento della merce. Nel caso in cui il professionista non abbia soddisfatto, per i contratti o le proposte contrattuali negoziati fuori dei locali commerciali gli obblighi di informazione il termine per l’esercizio del diritto di recesso è, rispettivamente, di sessanta o di novanta giorni e decorre, per i beni, dal giorno del loro ricevimento da parte del consumatore, per i servizi, dal giorno della conclusione del contratto.

Come si esercita il diritto di recesso

Il diritto di recesso si esercita con l’invio entro il termine di quattordici giorni di una comunicazione scritta alla sede del professionista mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. È possibile inviare la comunicazione, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma, telex, posta elettronica e fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto ore successive.

Nella raccomandata è sufficiente inserire i propri dati, quelli relativi all’ordine e all’acquisto effettuati, comunicando l’intenzione di recedere dal contratto, con l’intimazione di restituire il prezzo pagato entro il termine tassativo di 30 giorni.

Qualora nell’informativa riguardante il diritto di recesso o nell’offerta di vendita o nelle clausole di contratto, ciò sia espressamente previsto, il consumatore può esercitare il diritto di recesso procedendo alla diretta ed immediata restituzione del bene, senza l’onere della preventiva comunicazione.

Obblighi delle parti

Qualora sia avvenuta la consegna del bene, il consumatore è tenuto a restituirlo o a metterlo a disposizione del professionista secondo le modalità ed i tempi previsti dal contratto. Il termine per la restituzione del bene non può comunque essere inferiore a dieci giorni lavorativi decorrenti dalla data del ricevimento del bene. Ai fini della scadenza del termine la merce si intende restituita nel momento in cui viene consegnata all’ufficio postale accettante o allo spedizioniere. Per i contratti riguardanti la vendita di beni, qualora vi sia stata la consegna della merce, la sostanziale integrità del bene da restituire è condizione essenziale per l’esercizio del diritto di recesso. E’ comunque sufficiente che il bene sia restituito in normale stato di conservazione, in quanto sia stato custodito ed eventualmente adoperato con l’uso della normale diligenza. Le sole spese dovute dal consumatore per l’esercizio del diritto di recesso a norma del presente articolo sono le spese dirette di restituzione del bene al mittente, ove espressamente previsto dal contratto. Il professionista è tenuto al rimborso delle somme versate dal consumatore. Il rimborso deve avvenire gratuitamente, nel minor tempo possibile e in ogni caso entro trenta giorni dalla data in cui il professionista e’ venuto a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte del consumatore. Le somme si intendono rimborsate nei termini qualora vengano effettivamente restituite, spedite o riaccreditate con valuta non posteriore alla scadenza del termine precedentemente indicato.

Acquisti con credito al consumo

Qualora il bene sia stato acquistato, in tutto o in parte, con l’ausilio di un credito che il il professionista o un terzo abbiano concesso al consumatore, l’esercizio del diritto di recesso risolve di diritto anche il contratto per la concessione del credito. Anche in questo caso, al consumatore non può essere addebitata alcuna penale per il recesso, né alcun obbligo conseguente. A tal fine, anche nell’ipotesi in cui il credito sia stato prestato da un terzo, l’obbligo di informare il terzo dell’avvenuto recesso da parte del consumatore, non grava sul consumatore, ma sul professionista.

Esclusioni

Non esiste il diritto di recesso per le vendite a distanza:

  • di strumenti finanziari;
  • tramite distributori automatici;
  • tramite telefono pubblico;
  • per la costruzione e acquisto di beni immobili (per i contratti di locazione a distanza esiste invece il diritto di recesso);
  • per la fornitura di prodotti alimentari o di uso domestico corrente consegnati con scadenza regolare;
  • di servizi relativi all’alloggio, ai trasporti, alla ristorazione, al tempo libero, quando è prevista una data o un periodo determinato per la fornitura (per esempio con prenotazione);
  • di servizi la cui esecuzione sia iniziata prima di 10 giorni lavorativi;
  • di beni e servizi il cui prezzo è legato al tasso di interesse e non può essere controllato dal venditore;
  • di beni confezionati su misura o personalizzati
  • di prodotti audiovisivi o software sigillati aperti dal consumatore (per esempio un DVD sigillato);
  • di giornali, riviste e periodici;
  • di servizi di scommesse e lotterie.

Garanzia generale e normativa

Tutti gli articoli da noi commercializzati sono coperti da regolare garanzia di un anno* del produttore/importatore. Per avvalersi di questa, è necessario conservare la nostra nota di vendita e registrare il prodotto** acquistato tramite i nostri canali ufficiali di vendita.

Il Cliente avrà diritto alla sola sostituzione dei Prodotti difettosi dietro restituzione degli stessi, essendo escluso il diritto del Cliente al risarcimento di qualsivoglia danno, anche ulteriore. Le spese di spedizione necessarie per la sostituzione di Prodotti sono a carico del cliente.

L’assistenza tecnica e gli interventi in garanzia sui Prodotti vengono effettuati, ove previsti, a cura dei singoli produttori, secondo i termini e le modalità riportati nella documentazione allegata ai prodotti stessi. In particolare, la Dronezone s.r.l. non presta alcuna garanzia circa la compatibilità dei prodotti con altri prodotti o apparecchiature utilizzate dal cliente, né presta alcuna garanzia riguardo l’idoneità dei prodotti per l’uso specifico pensato dal Cliente.

Fatte salve le ipotesi di dolo o colpa grave della Dronezone s.r.l., è sin d’ora convenuto che, qualora fosse accertata la responsabilità della Dronezone s.r.l., a qualsiasi titolo nei confronti del Cliente – ivi compreso il caso dell’inadempimento, totale o parziale, agli obblighi assunti da l’esercente nei confronti del Cliente per effetto dell’esecuzione di un ordine – la responsabilità della Dronezone s.r.l. non potrà essere superiore al prezzo dei prodotti acquistati dal Cliente e per i quali sia sorta la contestazione.

Nel caso il prodotto da sostituire non sia più disponibile, verrà effettuato a scelta del cliente un rimborso in denaro od in altri prodotti di pari importo ad esclusione delle spese di trasporto che sono a completo carico dell’acquirente.

Tutti i prodotti venduti sul sito www.store.drone-zone.it recepiscono la DIRETTIVA R. &T.T.E. 1999/5/CE DECRETO LEGISLATIVO 269/01

* salvo i prodotti delle categorie speciali successivamente indicati

Garanzia droni e normativa

Si precisa che qualsiasi drone venga inviato in assistenza danneggiato, lo stesso verrà considerato a prescindere dai fattori temporali di acquisto e dalla causa del danneggiamento, come NON COPERTO DA GARANZIA.

Si precisa altresì che per far valere qualsiasi tipo di garanzia il proprietario amatoriale dovrà aver rispettato tutte le leggi vigenti in materia ed il proprietario professionale dovrà presentare copia delle autorizzazioni in possesso che gli permettevano il volo del drone di cui è proprietario.

Termini e Condizioni prodotti DJI:

In presenza delle seguenti condizioni durante il periodo di garanzia, a partire dalla data in cui il prodotto è stato acquistato, sarà fornito il servizio di garanzia.

Diagnostica, manodopera, materiali, test e restituzione sono coperti secondo il servizio di garanzia.

  1. Le seguenti condizioni devono essere soddisfatte per il servizio di garanzia:

Durante il periodo di garanzia, il prodotto è normalmente utilizzato, come previsto dal produttore.

Non è stato eseguito nessun disassemblaggio, modifiche o installazione non autorizzate.

Etichette, numeri di serie, marchio impermeabile, marchio a prova di falso, ecc non mostrino segni di manomissione o alterazione;

Viene fornita valida prova d’acquisto, ricevuta o numero d’ordine.

  1. Le seguenti situazioni non sono soggette a condizioni di servizio di garanzia:

Danni, cadute o bruciature

I danni causati da modifiche non autorizzate, smontaggio o l’apertura degli involucri senza seguire le istruzioni dei manuali ufficiali.

I danni causati da installazione impropria, o un errato uso o il funzionamento nonostante le indicazioni dei manuali.

I danni causati da modifiche non autorizzate del circuito, uso errato o mancata corrispondenza di batteria e caricabatterie.

I danni causati da tutti i voli che non seguono le istruzioni dei manuali.

I danni causati da un uso in caso di maltempo (cioè forte vento, tempesta di pioggia, sabbia/polvere, ecc)

Danni causati per utilizzare l’unità in un ambiente noto per avere interferenze elettromagnetiche (es. zona mineraria, torre trasmissione radio, fili ad alta tensione, sottostazione, centri abitati ad alta densità etc.).

Danni causati per utilizzare l’unità in un ambiente noto con interferenze con altri dispositivi wireless (ad esempio il trasmettitore, il video-link, segnali Wi-Fi, ecc.);

Danni causati per utilizzare l’unità con un peso superiore al peso massimo al decollo.

I danni causati da volo forzato quando i componenti sono vecchi o danneggiati.

I danni causati da problemi di affidabilità o di compatibilità quando si utilizzano componenti di terze parti non originali.

Danni causati per utilizzare l’unità con una batteria a bassa carica o difettosa.

Garanzia speciale: trasmettitori video

Tutti i trasmettitori video vengono testati e calibrati prima della spedizione come segnalato da apposito sigillo del controllo di qualità sulla confezione.

Visto che i trasmettitori possono essere facilmente danneggiati con la connessione a polarità errate, voltaggi errati o connessioni errate, quest’ultimi NON sono soggetti a nessun tipo di garanzia.

Acquistando questi tipi di prodotti quindi non si potrà avere nessun tipo di supporto né di garanzia.

Si precisa che tutti i trasmettitori video venduti sono esclusivamente per applicazioni sperimentali di FPVed UAV nei paesi dove ne è consentito l’utilizzo.

Si consiglia l’installazione in un posto ventilato in quanto a causa delle alte temperature il trasmettitore potrebbe facilmente danneggiarsi.

Si sottolinea che tali trasmettitori non sono idonei per applicazioni di video sorveglianza od attività similari in quanto non si garantisce il funzionamento per più di 20 minuti continuativi.

In voli FPVed UAV nei paesi dove sia consentito suggeriamo di non superare mai il tempo di funzionamento massimo indicato e di far successivamente raffreddare il trasmettitore prima di un altro volo.

Questo sito utilizza cookies di analytics su dati esclusivamente aggregati e cookies di terze parti per migliorare l'esperienza dell'utente tramite plugin sociali e video.

Cliccando su ACCETTO oppure continuando la navigazione sul sito accetti i cookies.
Per l’informativa completa clicca qui Cookie policy